Germania: confermato +2,5% pil 2017, +0,6% 4° trimestre

Roma, 23 feb. (AdnKronos) – Nel 2017 il pil tedesco è cresciuto del 2,2%, dato che, aggiustato per effetti del calendario, si attesta al 2,5%. E’ la conferma che oggi arriva da Destatis, l’istituto di statistica tedesco, dopo le previsioni diffuse nello scorso gennaio. La principale economia europea ha continuato a crescere anche alla fine del 2017 e, anche in questo caso, vengono confermate le stime diffuse il 14 febbraio scorso, con il prodotto interno lordo che mostra un progresso dello 0,6% rispetto al trimestre precedente e del 2,9% rispetto allo stesso periodo del 2016.
La situazione economica in Germania nel 2017, sottolinea Destatis, è stata caratterizzata da “una costante e forte crescita”, con un aumento del pil dello 0,9% nel primo trimestre, +0,6% nel secondo e +0,7% nel terzo.



FotoGallery