Floyd Mayweather e quella clamorosa provocazione social a Conor McGregor: “troia certificata” [FOTO]

Credits: Instagram @floydmayweather

Ancora una provocazione social rivolta da Floyd Mayweather nei confronti di Conor McGregor: la foto postata su Instagram è inequivocabile

I profili social di Floyd Mayweather sono pieni principalmente di due cose: simboli di onnipotenza (soldi, donne e le più disparate ricchezze) e frecciatine. Dopo il match della scorsa estate a Las Vegas, nel quale ha battuto Conor McGregor, il fighter irlandese è diventato uno dei suoi bersagli preferiti. Per Conor è lo scotto da pagare dopo la sconfitta. L’ultima provocazione social apparsa sul profilo di Mayweather è legata ad un fotomontaggio: un fighter con il volto di Floyd che tira una gomitata a Conor McGregor, riducendolo ad una maschera di sangue. La frase allegata lascia spazio a poche interpretazioni: “killer certificato vs troia certificata“.

Certified Killa vs Certified Bitch

Un post condiviso da Floyd Mayweather (@floydmayweather) in data:



FotoGallery