Fisco: Agenzia Entrate aderisce a ‘M’illumino di meno’

Roma, 22 feb. (AdnKronos) – Anche quest’anno l’Agenzia delle Entrate aderisce all’iniziativa ‘M’illumino di meno’, la campagna di sensibilizzazione sui consumi energetici e la mobilità sostenibile ideata e promossa dalla trasmissione Caterpillar di Rai Radio2. A partire dalle 18 di domani verranno spente tutte le luci e i dispositivi elettrici non indispensabili, un’iniziativa simbolica, ma concreta, per promuovere uno stile di vita sostenibile, riducendo gli sprechi energetici.
Da anni l’Agenzia si impegna a ridurre il suo impatto ambientale con scelte mirate, messe in atto grazie anche alla collaborazione dei dipendenti. All’interno delle mense aziendali continuano ad essere erogate bevande a consumo libero tramite dei distributori, riducendo l’utilizzo di plastica e lattine che avrebbero avuto ripercussioni anche sul trasporto. Meno rifiuti sono stati prodotti grazie ai refrigeratori di acqua di rete microfiltrata posizionati in alcuni uffici delle Entrate, forniti gratuitamente nell’ambito del servizio di installazione e gestione dei distributori automatici di bevande e snack. Nelle attività d’ufficio è stato incentivato l’uso di stampanti condivise al posto di quelle personali e in alcune realtà si è iniziato a sperimentare la condivisione degli apparecchi multifunzione, in modo che un’apparecchiatura venga utilizzata da circa 5 stanze, cioè da almeno 20 persone. Anche l’energia elettrica utilizzata in Agenzia è prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili, grazie all’attivazione dell’Opzione Verde delle Convenzioni Consip Energia Elettrica.
Caterpillar e Radio2 dedicano l’edizione 2018 di ‘M’illumino di meno’ alla bellezza del camminare e dell’andare a piedi. L’Agenzia, che aderisce all’iniziativa da undici anni consecutivi, ha invitato i propri dipendenti che abitualmente utilizzano l’auto per recarsi in ufficio a fare almeno un pezzo di strada a piedi oppure a utilizzare i mezzi pubblici. Sulla intranet aziendale verrà pubblicata anche una speciale classifica che premierà i dipendenti che hanno raggiunto il più alto numero di passi nel corso della giornata, monitorati grazie alle specifiche app per smartphone



FotoGallery