Fed Cup – Deborah Chiesa da sogno! L’azzurra supera Arruabarrena al tie-break del terzo set: l’Italia elimina la Spagna

Credits: Instagram @deborahchiesa

All’esordio in Fed Cup, Deborah Chiesa batte Lara Arrubarrena al tie-break del terzo set: l’Italia batte la Spagna per 3-1

Pomeriggio da sogno per l’Italia di Fed Cup. Le azzurre firmano due vittorie eccellenti che permettono di eliminare la Spagna che, pur senza la Muguruza, si è dimostrata ancora una volta una formazione ostica. Specie per una Nazionale al decisivo cambio generazionale, senza Vinci e Schiavone, con la Giorgi dispersa, ma con una Sara Errani in grande spolvero che nel primo pomeriggio ha battuto al terzo set Suarez Navarro, n°1 iberica. In serata, con l’ultimo singolare da giocare, era tutto nelle mani di Deborah Chiesa, preferita a Jennifer Paolini per la sfida contro Lara Arruabarrena. La giovane tennista trentina non ha deluso le attese bagnando il suo esordio in Fed Cup con una vittoria. Oltre ore e trenta minuti di battaglia in cui l’azzurra si è aggiudicata il primo set per 6-4, salvo poi perdere il secondo 2-6. Il terzo set è stato uno spettacolo per cuori forti. Con la spagnola avanti 1-3, complice il break del quarto game, Deborah Chiesa non si è data per vinta, strappando a sua volta il servizio all’avversaria al settimo gioco, difendendo i turni di battuta successivi fino al tie-break. Sembrava mettersi sui binari giusti il finale di partita con un netto 5-1 a favore dell’azzurra che poi ha spento la luce. Troppa l’emozione e la paura di sbagliare, con la spagnola brava a sfruttare il momento fino a portarsi sul 6-7 ad un passo dalla clamorosa rimonta. Un ace sul 7-7 regala il vantaggio all’azzurra, poi nel game successivo il dritto di Arruabarrena si stampa sulla rete. Deborah Chiesa porta a casa il punto decisivo per le azzurre e l’Italia elimina la Spagna.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery