Fabbricini e l’indizio sul nuovo CT Italia: “Ranieri non ha nulla in meno di Mancini”

Ranieri Ranieri - AFP/LaPresse

Il commissario della FIGC Fabbricini torna a parlare del toto CT Italia e apre le porte a Claudio Ranieri: “non ha nulla in meno di Mancini”

Ranieri -

Ranieri – AFP/LaPresse

Parole chiare e un indizio che potrebbe presto trasformarsi in una prova. Claudio Ranieri potrebbe essere il nuovo commissario tecnico dell’Italia, come ammesso dal commissario della FIGC Fabbricini a Radio Rai Ecco le sue parole:

“Ranieri non ha nulla in meno di Mancini, ma non dobbiamo entrare in questa ottica. Si fanno nomi in maniera impropria non per il valore in sé delle persone. Claudio Ranieri ha le carte in regola, ma dobbiamo essere molto attenti da un punto di vista procedurale. Ci sono tecnici che hanno dei contratti in essere. O si rendono liberi, altrimenti è difficile chiedere a una persona di prendere in considerazione la panchina di ct. Tanti tecnici dell’attuale campionato italiano potrebbero benissimo essere considerati per questo ruolo, ma sarebbe un clamoroso autogol andare a chiedere la loro disponibilità senza seguire un percorso di regole. Il compito dei contatti è sulle spalle di Costacurta, e lui sta agendo in un modo molto riservato ed amichevole”.

FotoGallery