F1 – Presentazione con giallo per la Red Bull: un’ora di ritardo e poi… la sorpresa: la livrea è davvero sconcertante [VIDEO]

red bull Ph. Twitter Red Bull

La Red Bull ha presentato la nuova RB14 con un’ora di ritardo, mostrando una livrea davvero in contrasto con il proprio passato

red bull

Ph. Twitter Red Bull

Giovedì toccherà a Mercedes e Ferrari, oggi invece è il giorno della Red Bull che ha tolto i veli dalla nuovissima RB14. Una presentazione insolita, non solo perchè avvenuta via web con un particolare rendering, ma anche per il ritardo di oltre un’ora accumulato dalla scuderia di Milton Keynes. Il countdown infatti si è interrotto lasciando il posto alla scritta coming soon, rimasta online per oltre un’ora prima di mandare in onda la monoposto progettata da Adrian Newey. A colpire subito l’occhio è la colorazione, non più caratterizzata dal blu, rosso e giallo della scorsa stagione bensì da una livrea camuflage blu utile a nascondere alcuni dettagli. Horner e i propri ingegneri hanno deciso di non scopiazzare la soluzione delle pance presentata dalla SF70H l’anno scorso, reinterpretandola in modo diverso e introducendo un profilo alare davanti alle bocche dei radiatori, visto che le fiancate iniziano più indietro, per allontanare le prese del raffreddamento dalle nocive turbolenze delle ruote anteriori. Un omaggio che senza dubbio la Ferrari gradirà eccome, dal momento che rappresenta un riconoscimento neppure troppo velato dell’ottimo lavoro svolto da Enrico Cardile e David Sanchez i due aerodinamici del Cavallino. Adesso non resta che attendere le altre due avversarie, siamo sicuri che ne vedremo delle belle.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery