F1, Vettel non sta nella pelle: “la nuova Ferrari mi ha emozionato. Messaggi ai miei avversari? Ecco cosa dico”

Ferrari

Sebastian Vettel ha parlato in conferenza stampa dopo la presentazione della nuova Ferrari, esprimendo le sue sensazioni dopo aver visto la SF71-H

Oggi in giacca e cravatta per la presentazione della nuova monoposto, lunedì finalmente in tuta per scendere in pista per la prima sessione di test pre-stagionali in programma sul circuito di Barcellona. Sebastian Vettel è carico, emozionato ed impaziente di salire a bordo della nuova Ferrari, presentata oggi a Maranello alla presenza del team al completo. Il suo nome è SF71-H, seguendo la scia della monoposto precedente della quale ha mantenuto l’aggressività ma non il passo, più lungo per essere più performante sui circuiti veloci. Intervenuto in conferenza stampa, Sebastian Vettel ha espresso le proprie considerazioni sulla nuova macchina:

“Abbiamo sempre aspettative positive, la mole di lavoro per questa macchina è stata davvero imponente dunque non potrebbe essere altrimenti. Si è lavorato non solo in inverno, ma anche prima. Ciò che vediamo oggi è il risultato di questo lavoro ed è emozionante. Tutti abbiamo lavorato sodo nella stessa direzione e spero di confermare queste aspettative la prossima settimana, ma sono fiducioso che la macchina sia bella da guidare. Non ho visto ancora le macchine degli altri, quindi non lancio messaggi. Noi guardiamo al nostro lavoro e penso che sia il modo migliore per andare avanti, ovviamente guardiamo gli altri lanci ma siamo concentrati su noi stessi e su quello che ci aspetta nei test”. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery