F1 – Una lettera carica d’amore, Lapo Elkann scrive alla Ferrari: parole commoventi per il team di Maranello

Lapo Elkann LaPresse/Photo4

Subito dopo la presentazione della nuova Ferrari, Lapo Elkann ha preso carta e penna e scritto una lettera al team di Maranello

LaPresse/Photo4

“Rosso, per tutti, è il colore della Ferrari”. Un passaggio fondamentale di una lettera scritta col cuore, una missiva toccante che ha come mittente Lapo Elkann. Vedendo la nuova SF71-H presentata ieri a Maranello, il membro della famiglia Agnelli ha pensato bene di esprimere le proprie sensazioni, scrivendo tutte le emozioni provate guardando quella macchina rossa che rievoca il passato. Con una nota stampa diramata nelle ultime ore, Elkann ha speso parole davvero commoventi per il team di Maranello:

“Con questa auto si guarda al passato, si torna ai momenti gloriosi che hanno scritto la storia dell’automobilismo, si torna al rosso puro. Per quest’anno ho un grande sogno. Vorrei infatti rivedere le Rosse dominare il Campionato. Vorrei vedere i suoi piloti, Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, sui gradini più alti del podio. Questo, infatti, è quello che vi meritate. Solo qualche giorno fa, Enzo Ferrari, avrebbe compiuto 120 anni e oggi, con la nuova SF71-H, cara Scuderia Ferrari, gli hai fatto certamente uno dei regali più belli che lui potesse aspettarsi. Rosso è il colore della passione, del sangue, del nostro vino migliore. Rosso, per tutti, è il colore della Ferrari. Prima di tutto, davanti a tutto. Con questa F1. E’ stato fatto un grande regalo anche a tutti gli amanti del Cavallino, a Maranello, a Modena, all’Italia intera e alla sua gente. Non solo, perché Ferrari emoziona e appassiona i popoli di tutto il Mondo, una forza che pochi hanno. Formula 1 per me vuole dire massima espressione della tecnologia. Ma anche grande amore. Mai grande però, come quello che nutro, fin dal primo giorno, per la Scuderia Ferrari. Dicono che i sogni sono desideri, ebbene sì, questo è il mio e dei team delle mie aziende, Garage Italia e Italia Independent. Durante ogni prova, ogni qualifica, ogni pit stop e ogni gara, noi vi sosterremo e vi spingeremo con anima e cuore. Dietro al podio, vogliamo vedere sventolare la bandiera Italiana, la nostra bandiera, quella della nostra Scuderia. In bocca al lupo ragazzi e sempre, Forza Ferrari”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery