F1, Fernando Alonso eccitato ed… apprensivo: “la nuova McLaren mi piace, ma vi svelo cosa mi turba”

McLaren Ph. Instagram Vandoorne

Fernando Alonso si è soffermato sulla nuova McLaren presentata questa mattina, sottolineando di essere un po’ in apprensione

Nessun orario, solo il giorno del lancio della nuova monoposto. La McLaren ha sorpreso tutti, presentando sul web la nuova MCL33 di buon’ora, spiazzando tifosi e addetti ai lavori. Dopo l’inconveniente di ieri dovuto al vento, che aveva mostrato parte della livrea della macchina di Woking, oggi eccola in tutta la sua sgargiante bellezza, con un color papaya che richiama i fasti del passato. Zak Brown ha sempre sottolineato come questo colore sarebbe tornato a caratterizzare la McLaren nel momento in cui ci fosse stata la possibilità di tornare a vincere, dunque c’è da mettere anche il team di Woking nel novero delle pretendenti al titolo. La monoposto di Alonso e Vandoorne stuzzica la fantasia dei due piloti, in particolare di Alonso, le cui parole riportate da Motorsport.com nascondono una particolare apprensione:

“Il mio inverno è sembrato più corto del solito, anche perché ho già corso una 24 ore e ho fatto diversi test con vetture endurance. Detto questo, non vedo l’ora di tornare al volante di una monoposto di Formula 1 per la prima volta da tre mesi a questa parte. Guardando la nuova monoposto sono davvero eccitato, ma anche apprensivo. So quanto questa vettura sia importante per il team, dunque spero di riuscire a sfruttare il suo potenziale nella maniera in cui tutti vogliamo all’interno della squadra. Se siamo capaci di sviluppare i punti forti della monoposto dello scorso anno, come il telaio, e intrecciarlo al meglio con il nuovo motore Renault, credo che potremo fare un passo avanti. La vettura sembra molto bella e ben fatta. Penso che il nuovo colore, cattura lo sguardo. Ora non vedo l’ora di tornare a girare in Formula 1”.



FotoGallery