Embraco, Calenda: “Vogliamo salvare tutti i posti di lavoro”

Milano, 21 feb. (Adnkronos) – “Non abbiamo mai dato numeri di nessun tipo. Il governo vuole salvare tutti i posti di lavoro”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, a margine di un evento a Milano, sui lavoratori della Embraco, parte del gruppo Whirlpool, che rischiano il licenziamento. Sul possibile interesse da parte di un gruppo straniero per Embraco “ne parlerò quando saranno cose verificate e ne parlerò prima di tutto con i sindacati dei lavoratori”, ha aggiunto. 
Dopo l’incontro di ieri con la commissaria Ue alla Concorrenza, Calenda ha sottolineato che è “importante che la Vestager abbia capito la serietà del problema e che abbia detto che non diamo i soldi per portare via posti di lavoro ma per crearne di nuovi”.
Ora dalla Commissione Ue “aspetto l’esito dell’investigazione che oggi la commissaria Vestager ha confermato relativamente a Embraco e Honeywell in Slovacchia. E la Commissione aspetta da me la struttura del fondo anti-delocalizzazione, che sto costruendo e che manderò nei prossimi giorni”, ha concluso.



FotoGallery