Espulsione e multa salatissima per Draymond Green! Coach Kerr si infuria: “non è professionale, dico che…”

warriors nba LaPresse/REUTERS

Secondo fallo tecnico, espulsione e multa salatissim: Draymond Green ancora nell’occhio del ciclone. Coach Kerr bacchetta il suo numero 23

Con il passare dei match e dele stagioni abbiamo imparato a conoscere Draymond Green: grande ‘garra’ sul parquet, buone qualità, e grande personalità (forse un po’ troppa). Trash talker che sa quando giocare sporco, decisivo quando serve, particolarmente sotto pressione. Un giocatore che vorresti avere dalla tua parte sempre. Tranne quando… perde la testa. Nel corso della sfida contro OKC, Draymond Green è rimasto vittima del suo caratteraccio: fallo tecnico, espulsione e multa di 50.000$ per “linguaggio offensivo e inappropriato”. I falli tecnici dei Warriors sono saliti a 46, seconda squadra della lega in questa poco onorevole classifica, dato che ha fatto infuriare Steve Kerr. Il coach dei Warriors ha esternato il suo fastidio a ‘The Associated Press’:

“dobbiamo essere più professionali, agire in modo più professionale e soprattutto essere più tranquilli, in modo da rappresentare la nostra squadra sotto una luce migliore. Ultimamente non abbiamo certo fatto un buon lavoro.”

FotoGallery