Costruzioni; Mit, pubblicato aggiornamento norme tecniche

Roma, 22 feb. (AdnKronos) – L’aggiornamento delle Norme Tecniche per le Costruzioni, approvato con Decreto del ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio scorso e, in seguito, sul sito del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. A comunicarlo è il Mit in una nota. Questo aggiornamento, a conclusione del lungo iter tecnico ed amministrativo previsto dalla legge, positivamente licenziato dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici il 14 novembre 2014 ed a cui è seguito il concerto del ministero dell’Interno e del Dipartimento della Protezione Civile, l’intesa della Conferenza Stato-Regioni e le previste consultazioni Comunitarie, si pone in continuità con le precedenti Norme tecniche per le Costruzioni del 2008 (D.M. 14.01.2008), riconfermandone l’impostazione concettuale e metodologica.
Rispetto alle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) del 2008, il testo normativo è stato comunque parzialmente rivisto, integrato ed aggiornato nei contenuti specifici, sia in relazione all’evoluzione tecnico-scientifica del settore delle costruzioni, sia a seguito dell’aggiornamento delle disposizioni dell’Unione Europea sulla libera circolazione dei prodotti da costruzione (Regolamento UE n. 305/2011 del 9 marzo 2011), sia nella prospettiva di una sempre maggiore integrazione delle norme nazionali con i documenti normativi europei e con gli Eurocodici.
Per molti aspetti, il testo normativo è stato semplificato e chiarito, anche a seguito dell’impatto determinato dall’applicazione concreta delle norme tecniche nei diversi contesti operativi, dal mondo della produzione di materiali e componenti strutturali, al settore della progettazione e realizzazione delle opere, agli ambiti istituzionali preposti alla verifica di conformità dei progetti ed al controllo di qualità di prodotto e di processo.



FotoGallery