Cipro: Maullu (Fi), Europa si arrende a sultano Erdogan

Milano, 24 feb. (AdnKronos) – ‘L’Europa si è arresa al sultano Erdogan, ormai ne abbiamo la certezza. Dopo due settimane di tensioni, la nave di Eni Saipem 12000 è stata costretta ad abbandonare le acque cipriote, e con ogni probabilità non potrà tornarvi fino a quando non verrà trovata una soluzione condivisa”. Lo afferma l’europarlamentare di Fi Stefano Maullu.
“Anziché rispondere per le rime all’arroganza di Erdogan e della Turchia, l’Europa si è rifugiata nelle solite dichiarazioni di circostanza, in sterili appelli a evitare frizioni con i Paesi dell’Unione Europea. Per fermare l’aggressività di Erdogan serve ben altro: il vertice di Varna del 26 marzo, al quale dovrebbe partecipare anche Erdogan, dovrebbe essere annullato subito, senza esitazioni. Se si vorrà evitare un altro clamoroso fallimento, l’Europa – conclude Maullu – dovrà dare risposte immediate”.



FotoGallery