Ciclismo – Tour of Oman, Lutsenko fa mea culpa: “ho sbagliato nel finale a…”

Alexej Lutsenko

Alexey Lutsenko fa mea culpa per la sconfitta subita nella seconda tappa del Tour of Oman

La seconda tappa del Tour of Oman è stata molto dura per i corridori. Greg Van Avermaet ha vinto la frazione battendo Rui Costa dell’UAE Team Emirates e Alexej Lutsenko dell’Astana. L’ucraino della squadra diretta da Vinokourov ha cercato in tutte le maniere di recuperare lo svantaggio sul belga, ma a causa di un piccolo errore tattico nel finale non ci è riuscito. Un vero peccato perché Lutsenko ha sprecato una buona occasione per diventare il leader della classifica del Tour of Oman. Il ciclista dell’Astana sul sito della squadra ha dichiarato:

“il finale è stato molto duro e veloce, ma ero in una buona posizione. Poco dopo Van Avermaet ha attaccato e ho cercato di seguirlo, ma ho sbagliato i tempi. Dopo la dura prova di ieri, ho recuperato bene anche se oggi è stata davvero dura la frazione. Sono contento del lavoro dei miei compagni ed è un piacere correre per loro”. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery