Ciclismo, Matteo Trentin pronto per le classiche in Belgio: “se avrò buone gambe…”

matteo trentin

Matteo Trentin parteciperà sia all’Omloop Het Nieuwsblad che al Kuurne-Brussels-Kuurne, ovvero le classiche più emozionanti del mese di febbraio

Matteo Trentin cercherà di vincere almeno una classica belga di questo fine settimana. Il velocista italiano sarà infatti ai nastri di partenza sia dell’Omloop Het Nieuwsblad che della Kuurne-Brussels-Kuurne. Queste corse apriranno ufficialmente le classiche in Belgio e tutte le squadre e i corridori di questo paese cercheranno di dare il massimo. Lotto Soudal e Quick Step Floors saranno i team più agguerriti e cercheranno di vincere entrambe le corse, ma quest’anno la Mitchleton Scott potrà contare sulle enormi abilità di Matteo Trentin. L’anno scorso il ciclista italiano ha dimostrato ottima qualità e sia oggi che domani potrebbe dire la sua. Ad aiutare la squadra australiana ci sarà anche Luke Durbridge che avrà massima libertà di movimento. Sul sito della Mitchelton Scott, Matteo Trentin ha analizzato il percorso:

“non vedo l’ora di correre. Sono davvero belle queste. Non so come confrontare la mia forma fisica con gli avversari perchè ho corso due corse in Spagna e il percorso e il terreno sono differenti con queste classiche. Ho fatto degli allenamenti ad Almeria, ma ancora non mi sento al 100%. Qui ci sarà anche Luke che tornerà dopo un infortuno e se avremo entrambi buone gambe potremmo dire la nostra”.

Roster Mitchelton Scott per le classiche belghe

Luke Durbridge (AUS, 26);
Alexander Edmondson (AUS, 24);
Lucas Hamilton (AUS, 21;
Mathew Hayman (AUS, 39);
Michael Hepburn (AUS, 26);
Chris Juul Jensen (DEN, 28);
Matteo Trentin (IT, 28).



FotoGallery