Ciclismo – Il cognome Baffi diventa ‘British’: il nipote di Pierino è il nuovo fisioterapista del Team Sky

Piero Baffi

Piero Baffi, nipote di Pierino Baffi, è il nuovo fisioterapista del Team Sky e avrà compiti precisi e ben delineati all’interno della squadra

Piero Baffi è il nuovo fisioterapista del Team Sky. Il figlio di Adriano Baffi, grande velocista degli anni 90, e nipote di Pierino, pistard azzurro vincitore di tappa nelle grandi corse a tappe, ha lasciato il ciclismo e si è laureato in fisioterapia per iniziare una nuova vita col mondo delle due ruote. Piero Baffi sarà uno degli uomini di fiducia del Team Sky e avrà grandi responsabilità all’interno della squadra diretta da Dave Brailsford. Il fisioterapista ha spiegato come è iniziata questa nuova avventura, come riportato dalla Gazzetta dello Sport:

Io ho corso per tre anni con la squadra Continental della Leopard. L’ultima stagione non avevo ottenuto grandi risultati, ma volevo comunque restare nel ciclismo. Così la mia fidanzata Enrica, a sorpresa, mi ha iscritto al test di ammissione per fisioterapia. L’ho passato e ho preso la laurea triennale con una tesi sulla Tecarterapia. Adesso voglio prendere anche quella in osteopatia, sono cinque anni. Papà aveva parlato con alcune squadre, io ho mandato il mio curriculum. Mi hanno chiamato, ho fatto un colloquio ed eccomi qua. La prima corsa è stata la Challenge di Maiorca, 25 gennaio. Ma, considerando il ritiro, sono partito da casa, da Vailate, il 3 gennaio. E ho visto papà soltanto a Maiorca. Io massaggio i corridori italiani. In ritiro, il primo sotto le mie mani è stato Puccio. A Maiorca ho seguito Moscon e Basso, alla Vuelta Valenciana Rosa e Moscon, alla Ruta del Sol ancora Puccio. E’ una grandissima soddisfazione per me, sono veramente orgoglioso di quello che sto facendo”. 

Oltre Piero Baffi, il Team Sky può vantare importanti figure italiane come Dario Cioni e Matteo Tosatto, ovvero i DS della squadra; Daniela Carta che ha come ruolo di massaggiatrice; Gianni Moscon, Salvatore Puccio, Diego Rosa, che sono i corridori del team.



FotoGallery