Banche: Panetta, sistema in ripresa, vendite 25 mld Npl in 1° metà 2018(2)

(AdnKronos) – Ma, nonostante il miglioramento generale del sistema bancario italiano, “ci sono ancora vulnerabilità e sfide che devono essere affrontate”, ha evidenziato Panetta indicando in particolare il de-risking, la profittabilità e l’accesso delle imprese a fonti di finanza non bancarie. “Ridurre gli Npl è un obiettivo incontrovertibile e supporto pienamente gli sforzi delle banche, supervisori e delle autorità nazionali ed europee di affrontare il problema”, dice Panetta.
“La questione non è se affrontare l’alto livello di Npl ma come”, sottolinea Panetta. L’obbligo di una vendita massiccia e generalizzata, che può ridurre rapidamente la percezione di rischio del sistema bancario, potrebbe però “avere potenzialmente un alto costo a causa del gap tra valori di libro e prezzi di mercato di Npl”.
Per Panetta, “esiste un limite di velocità nella riduzione degli Npl e banche e autorità di vigilanza dovrebbero puntare a una velocità massima ma stando attenti al limite”.



FotoGallery