Atletica – Indoor: Infantino super nella spettacolare Birmingham

Indoor: Infantino va veloce, 20.77 sui 200 a Birmingham 

Un pimpante Antonio Infantino tuona dalla spettacolare Birmingham Arena, dove nel fine settimana si sono svolti i campionati britannici in una sorta di prova generale in vista dei prossimi Mondiali indoor (1-4 marzo). Lo sprinter azzurro che vive in Inghilterra, tesserato per l’Athletic Club 96 Alperia, si è fatto ammirare oggi, nell’ultima giornata di gare, sulla distanza dei 200 metri dominati con un notevole 20.77 in finale, risultato che rappresenta una delle migliori prestazioni alltime di sempre al coperto sulla distanza. Era dal 14 febbraio 1990, quando Stefano Tilli corse in 20.76 a Genova, che un italiano non realizzava un crono così veloce sui 200 metri in sala, una prestazione che lancia Antonio Infantino al quinto posto nella graduatoria nazionale di sempre (alle spalle di Stefano Tilli, Pierfrancesco Pavoni, Pietro Mennea e Carlo Simionato), non distante dal record italiano di 20.52 detenuto proprio da Tilli e risalente al 1985.



FotoGallery