Atletica, Hassane Fofana centra lo standard di iscrizione per i Campionati del Mondo indoor di Birmingham

L’ostacolista azzurro strappa lo standard di iscrizione per i Campionati del Mondo indoor di Birmingham

Dopo Paolo Dal Molin (7.68 ad Ancona il 28 gennaio), un altro ostacolista azzurro centra lo standard di iscrizione per i Campionati del Mondo indoor di Birmingham. E’ Hassane Fofana che oggi nel meeting svizzero di Magglingen ha fermato il cronometro a 7.69, un centesimo meglio del minimo per la rassegna iridata e due in meno rispetto al recente personal best di 7.71 corso due settimane fa su questa stessa pista. Una prestazione che lo proietta al settimo posto delle liste italiane alltime dei 60hs. Il 25enne delle Fiamme Oro in finale è stato superato solo dal 7.65 dell’olandese Koen Smet, mentre al terzo posto è la volta di Lorenzo Perini con 7.76. Proprio il 23enne lombardo dell’Aeronautica era stato il migliore in batteria con 7.74, ritoccando di due centesimi il personale, mentre Fofana aveva chiuso in 7.88 (quinto) davanti al portacolori dell’Atletica Riccardi Milano 1946 Ivan Mach di Palmstein (7.92 e poi 7.89 in finale).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery