All-Star Game -“Peggior esecuzione di sempre”: social impietosi contro Fergie e il ‘suo’ inno nazionale, ma cosa si aspettavano?! [VIDEO]

Fergie All Star Game AFP/LaPresse

Nella notte tra il 18 ed il 19 febbraio è andato in onda il match dell’All-Star Game NBA, oltre allo spettacolo proposto quello che ha attirato le attenzioni del pubblico è stata l’esecuzione dell’inno nazionale da parte di Fergie

Domenica notte è andato in scena l’All-Star Game di NBA. Il team capitanato da LeBron James ha vinto dando spettacolo ed imponendosi di misura sul Team di Stephen Curry. Quello di cui vi vogliamo parlare in questa sede è però ciò che è successo prima del match e che ha allietato pubblico e telespettatori. Come di consueto l’inno americano ha riempito il palazzetto di Los Angeles: questa volta è stata la voce di Fergie ad interpretare la gloriosa canzone. Dai social, l’arrangiamento jazz proposto dalla cantante, è stato però molto criticato. “Una forzatura”, hanno ribadito in molti, non mancando di sottolineare le stonature dell’ex leader de The Black Eyed Peace. Inoltre i risolini intercorsi tra i giocatori prima del match sono stati interpretati come un modo, da parte di questi ultimi, di esprimere la ‘paradossalità’ della situazione.  “Peggior esecuzione di sempre dell’inno nazionale“, si poteva leggere ancora sui social, che sono stati impietosi nei confronti della cantante, rea di aver scelto una via poco tradizionalista per l’inno. Riflettendoci un po’ su, si poteva prevedere da Fergie un’interpretazione simile data la sua carriera musicale, o ci si aspettava che cantasse l’inno americano sulle note della musica tradizionale? Forse il risultato non è stato il migliore di sempre, ma dalla 42enne americana non ci si poteva aspettare una cosa diversa da quella messa in scena nella notte dell’All Star Game. Non si può dimenticare infatti che la cantante proviene dal mondo dell’Rnb e che le sue produzioni musicali strizzino l’occhio alle sonorità pop-rap. Motivi che giustificano un’esecuzione dell’inno definita da Shaquille O’Neal: “passionale e sexy”. Ecco il video della sua interpretazione dell’inno Nazionale.

 



FotoGallery