Volley – Serie A2 Unipolsai: termina la regular season per il Club Italia, il bilancio di Monica Cresta

Club Italia Crai: il bilancio di Monica Cresta al termine della regular season

Si è chiusa domenica la stagione regolare della Serie A2 UnipolSai, che nel girone Blu ha visto il Club Italia Crai maschile, guidato per il primo anno da Monica Cresta, classificarsi al 9° posto con 25 punti, accedendo così alla pool salvezza. Nella prossima fase (girone C) gli azzurrini troveranno sulla propria strada Castellana Grotte, Catania e Massa, portandosi dietro 8 punti: frutto delle gare contro Taviano, Lagonegro e Bolzano, formazioni che completano la pool salvezza. Dopo un girone d’andata sofferto il Club Italia Crai è cresciuto in maniera esponenziale nella seconda parte di stagione, ottenendo, vittorie, punti e soprattutto mostrando evidenti miglioramenti dal punto di vista del gioco.

“Il nostro è un gruppo molto giovane – spiega il tecnico Monica Cresta – sapevamo, quindi, che ci sarebbe voluto del tempo per trovare i giusti meccanismi. Dopo gli impegni con le nazionali giovanili ad inizio stagione la nostra scelta è stata quella di concedere un po’ più di tempo ai ragazzi per recuperare e così rispetto alle altre formazioni siamo partiti in ritardo. Devo dire, comunque, che i risultati negativi non hanno inciso per nulla sulla squadra, ma anzi siamo cresciuti con continuità chiudendo molto bene la regular season.”

“Non era facile aspettarsi un girone di ritorno così positivo – prosegue il tecnico federale – Tutto il gruppo, anche chi ha giocato meno, ha compiuto dei progressi significativi e questa è la cosa di cui sono maggiormente soddisfatta. Sia in partita che in allenamento l’unione e l’amalgama della squadra è diventata sempre più forte, in questo modo siamo riusciti ad avere un costante progresso in termini di prestazioni.”

“Adesso ci aspetteranno sei partite molto difficili – chiude Cresta – l’obiettivo è quello di continuare a migliorare e cercare di ottenere più vittorie possibili. Molti dei ragazzi del Club Italia ad aprile dovranno sostenere le qualificazioni agli Europei under 20 e per questo confrontarsi con formazioni di livello può essere di grande aiuto nel percorso di crescita.”

Serie A2 UnipolSai – Seconda fase

Per ogni Club, 6 risultati della fase precedente fanno già punteggio sulla linea di partenza, cioè 3 gare all’andata e 3 al ritorno. Obiettivo della formula che riporta i risultati: non ripetere le gare già giocate nella prima fase, componendo comunque una classifica completa. Fa eccezione la Pool C, ma il numero di gare giocate all’interno di questo girone è equilibrato dal turno di riposo. Infatti le tre squadre del Girone Bianco portano con sé 4 risultati (andata e ritorno con le due avversarie dello stesso girone) e giocano 8 gare avendo quindi 12 risultati utili per la classifica; le squadre del Girone Blu portano con sé 6 risultati (3 ex andata, 3 ex ritorno), ma riposano una volta all’andata e una al ritorno in questa nuova fase giocando 6 partite (ugualmente 12 risultati utili per la classifica). Le giornate gara sono provvisoriamente fissate per 4, 11, 18, 25 febbraio e 4, 11, 18, 25 marzo. Le gare a calendario non hanno ancora anticipi e orari precisi di disputa delle gare che saranno comunicati nei prossimi giorni.

Pool C (Salvezza)

1.Pag Taviano 15
2.Materdominivolley.it Castellana Grotte 9 (Q. set)
3.Geosat Geovertical Lagonegro 9 (Q. set)
4.Club Italia Crai Roma 8
5.Messaggerie Bacco Catania 6
6.Mosca Bruno Bolzano 4
7.Acqua Fonteviva Massa 3



FotoGallery