Tony Ferguson vs Khabib Nurmagomedov a UFC 223, Dana White conferma: in palio il titolo di Conor McGregor?

Dana White ha confermato la volontà di far combattere Tony Ferguson e Khabib Nurmagomedov ad UFC 223: in palio potrebbe esserci la cintura di Conor McGregor

Dopo tanti rumors che si sono rincorsi nelle ultime settimane, le parole di Dana White non lasciano spazio ad alcun dubbio: il match fra Tony Ferguson e Khabib Nurmagomedov si farà a UFC 223. La volontà da parte del boss della UFC c’è, la palla passa adesso ai due fighter. Non è ancora chiaro però, cosa metta in palio un incontro di questo calibro. Le opzioni sono due: la cintura ad interim, conquistata da Ferguson dopo la vittoria su Kevin Lee a UFC 216; oppure il titolo di Conor McGregor. Il fighter irlandese potrebbe infatti essere punito per troppa ‘inattività’, visto che l’ultima volta che si è presentato nella gabbia risale ormai al 2016. Le dichiarazioni di Dana White, riportate da “MmaMania.it”, sembrano contemplare questa opzione:

“nel caso in cui Conor decidesse di tornare per settembre, sarebbero quasi due anni. Non può succedere. Sarebbe ingiusto per tutti gli altri. Gli voglio bene, lo rispetto ed apprezzo tutto quello che ha fatto per la compagnia. Questo lo sanno tutti. Lo dico sempre. La cintura, però, deve andare avanti. Facciamo Tony vs. Khabib. Quando e se Conor decidesse di tornare a lottare, sarebbe il primo ad avere un’opportunità titolata”.

FotoGallery