Serena Williams e quel ‘trucchetto’ per affrontare la sorella Venus: “quando perde mi dispiace, quindi per batterla devo…”

LaPresse/PA

Serena Williams ha svelato un simpatico ‘trucchetto’ che usa quando deve affrontare la sorella Venus e non essere condizionata

Sorelle nella vita, avversarie in campo. Serena e Venus, quando sono divise da una rete da tennis, pensano solo a chi segnerà l’ultimo punto, quello decisivo. Serena ha vinto molto più della sorella maggiore che, spesso e volentieri, si è dovuta arrendere al suo maggior talento, ritrovandosela contro per degli strani scherzi del tabellone (o perchè semplicementi superiori a tutte le altre). In una recente intervista rilasciata a ‘Vogue’, Serena ha svelato che in passato, vedere Venus sconfitta e triste, le faceva male e la condizionava nel gioco. Poi però ha messo in atto un trucchetto particolare:

“so che la sua carriera sarebbe stata diversa se avesse avuto la mia salute. So quanto lavora duramente. Odio giocare contro di lei perché la guardo in faccia e sembra triste se perde. Mi spezza il cuore. Quindi ora quando la affronto, non la guardo perché altrimenti mi sentirei male e perderei. È stato questo il punto di svolta della nostra rivalità, quando ho smesso di osservarla”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery