Salone di Detroit: le maggiori case automobilistiche presenteranno i nuovi modelli

Al Salone di Detroit le più importanti case automobilistiche sveleranno i nuovi modelli e inseriranno nuovi dettagli tecnologici

Mustang BullittDomenica prima giornata stampa per il North American Auto Show, apertura al pubblico dal 20 al 28 gennaio. Un appuntamento della massima importanza che risale addirittura al 1905. Il mercato Usa ha visto nel 2017 il dominio di General Motors con una quota del 17,22% su Ford (14,94%), Toyota (14,15%), Fca (12,08%) e via via Honda, Nissan, Hyundai, Subaru, Kia, Mercedes, VW, Bmw, Mazda, Audi, Mitsubishi, Volvo, Land Rover, Porsche, Mini, Tesla, Jaguar, Maserati, Smart, Ferrari, Bentley, Rolls Royce e Lamborghini. Il modello più venduto il pick up Ford Serie F. Ruolo di protagonista al Salone del Michigan l’avrà Jeep, il marchio del Gruppo FCA che farà debuttare al Cobo Hall la nuova generazione della Cherokee che riprende lo stile introdotto della Compass, con un ampio ventaglio di motori. Ford alzerà i veli sulla Mustang Bullitt versione “speciale” della sportiva americana proposta soltanto in tonalità verde scuro, grandi ruote a cinque razze e qualche accenno di cromature qua e là. La vettura sarà probabilmente disponibile con un unico motore il 5 litri Coyote V8 della GT con trasmissione manuali a 6 o 10 rapporti.

ford F-150 Poi ci sono Ranger e Bronco ma anche l’F-150 diesel con il V6 da 440 cv. Chevrolet farà debuttare il nuovo truck Silverado che propone un’estetica anteriore evolutiva con un aspetto più squadrato che lascia intuire le sue robuste capacita’ dinamiche. Avrà fari a LED, una griglia anteriore più importante e delle luci diurne a LED. I cambiamenti continuano posteriormente visto che il nuovo Silverado adotta un inedito portellone, mentre altre modifiche importanti includono le luci, un doppio sistema di scarico e un paraurti posteriore che è più integrato. Bmw proporrà la nuova X2 già ordinabile a prezzi da 44.100 euro, ma il debutto sul mercato è previsto per marzo. La X2 è lunga 4 metri e 36 cm, larga 1.824 mm e alta 1.526 è più corta di 8 cm e più bassa di 7 cm rispetto alla Bmw X1. In Italia la X2 è ordinabile in due sole motorizzazioni diesel, entrambe di 2.000 cc Twinpower Turbo. La X2 xDrive20d dispone di 190 cv, mentre la X2 xDrive25d può contare su 231 cv.

Lexus LS 500HIn entrambi i casi il cambio è automatica a 8 marce e la trazione per ora e’ solo integrale xDrive. Da segnalare anche l’i8 Roadster, la decappottabile ibrida di Monaco: si parla di un motore complessivo di 374 cv e di una autonomia notevolmente aumentata. In tema, invece, di coupè da segnalare il debutto della nuova Hyundai Veloster che pur mantenendo più o meno lo stile della prima generazione punta ad essere meno estrosa. Mercedes alzerà i veli sulla Classe G sul mercato da quattro decenni, ma ancora oggi un punto di riferimento nel settore della auto a “guida alta” specie quelle dure e pure. La nuova generazione della G offrirà un maggiore confort, oltre a tanta tecnologia e ad uno spazio più ampio, grazie al passo aumentato. Lo stile della nuova G che verrà prodotta sempre dalla Magna Steyer a Graz, in Austria mantiene la solita forma squadrata. Interni completamente rivisti. Si avvale dell’elettronica della Classe E, parabrezza verticale, mentre la posizione di guida è più simile ad un’auto “stradale”. Il coperchio delle ruota di scorta montato sempre sulla porta dietro incernierata lateralmente. Volante multifunzionale e comandi “touch” per attivare il sistema di infotainment, mentre anche il freno a mano è elettrico.

Mercedes AMG-GT FraCi sarà anche la Mercedes AMG-GTFra le numerose show car annunciate va segnalata l’Infiniti Q Inspiration che ipotizza una possibile nuova berlina sportiva del marchio di lusso di Nissan, cofano e’ corto, associato ad un abitacolo più lungo e con ampie superfici vetrate per farlo sembrare un salotto premium. Nissan svelerà la Rogue Sport. Molta incuriosita per la nuova Honda Odyssey e per il prototipo Insight, per la Lexus LS 500, per la LS e la LC, per il concept Audi Q8,per Audi A7 Sportback per la nuova Acura RDX, per la concept ID Buzz Volkswagen, per Volvo XC60 T8. Curiosità per la nuova berlina VW Jetta, per il model year 2018 della Avalon Toyota, per la Shelby GT500. Ed ancora GMC Sierra e Ram 1500. Detroit sara’ la prima occasione per la nuova arrivata Lamborghini Urus. (ITALPRESS).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery