Risultati NBA – Non basta più neanche un LeBron James da record, Cavs sconfitti dagli Spurs: impresa Lakers sui Celtics

Risultati NBA, LeBron James supera i 30.000 punti in carriera ma non basta, gli Spurs superano i Cavs. Impresa Lakers sui Celtics: ok Thunder e Kings

Trentamila punti superati, un altro capitolo scritto nel libro della storia dell’Nba, ma LeBron James, orgoglio a parte, non può gioire fino in fondo. Nonostante la prestazione della sua stella, infatti, i Cleveland Cavaliers perdono ancora sul parquet degli Spurs che si impongono 114-102. King James mette a referto 28 punti, nove rimbalzi e sette assist, un’ottima prova la sua che vale un altro record dal momento che è il più giovane cestista di sempre a sforare i 30mila in carriera, in assoluto il settimo a riuscirci. Tornando al match per i Cavs vanno in doppia cifra anche Thomas (14), Crowder (13), Wade (12) e Love (10), ma a far festa è San Antonio che porta a casa la vittoria con Aldridge che fa registrare al suo attivo 30 punti, mentre ne fanno 19, 14, 13 e 10 Murray, Parker, Bertans e Anderson. Nelle altre gare della notte vittoria di Golden State che si impone in casa per 123-112 sui New York Knicks con Curry che fa 32 punti. Vincono anche i Lakers che allo Staples Center battono i Boston Celtics 108-107 in un match combattuto fino alla fine. Per la franchigia di Los Angeles è Kuzma il più prolifico con 28 punti, dall’altra parte Irving ne fa 33. Lotta punto su punto anche nel successo degli Oklahoma City Thunder che battono in casa i Brooklyn Nets 109-108, grazie a un ultimo quarto di grande spessore. Trentadue i punti di Westbrook, ne fa 28 George che mette a referto anche 9 rimbalzi. Sconfitta casalinga per Orlando. I Magic perdono 99-105 contro Sacramento che interrompe così la serie di ko consecutivi. A trascinare i Kings alla vittoria ci pensa Garrett Temple che fa regiostrare il suo massimo in carriera mettendo a referto 34 punti. Ne fa 21 Willie Cauley-Stein (anche 9 rimbalzi per lui), mentre dall’altra parte i migliori sono Evan Fournier ed Elfrid Payton, il primo con 22 punti, il secondo ne fa 21 aggiungendo anche sette rimbalzi e altrettanti assist. (ITALPRESS)

FotoGallery