NBA All-Star Game 2018 – Curry ha le idee chiare: “ecco chi sceglierò dopo Durant” [VIDEO]

curry Steph Curry alle prese con l'ennesimo infortunio di una stagione che per i Golden State Warriors sembra essere stregata: distorsione al ginocchio per Steph - LaPresse/XinHua

Dopo la conclusione delle votazioni per l’All-Star Game 2018, Curry ha ironizzato su chi possano essere le sue scelte

Nella notte si sono concluse le votazioni per l’NBA All-Star Game 2018. La notte delle stelle, da quest’anno cambia format: al fine di rendere più appetibile ed equilibrato il match, i due giocatori più votati saranno i capitani di due squadre e potranno scegliere fra gli altri 8 giocatori più votati, indipendentemente dalla Conference di appartenenza. Il 23 gennaio i coach sceglieranno le riserve e il 25 verranno ufficializzati i roster. I due ‘capitani’, nonché i più votati, sono stati LeBron James e Steph Curry. Il playmaker dei Warriors, come riportato da ‘NBAReligion.com’, ha ironizzato su chi potrebbero essere le sue scelte. Dopo Durant, Curry ha affermato di volere nel suo team Giannis Antetokounmpo al fine di non subire più cose del genere:



FotoGallery