MotoGp, duro colpo per la Ducati: la Tim pronta a lasciare il team di Borgo Panigale dopo 13 anni

LaPresse/EFE

La Tim ha deciso di chiudere il rapporto di sponsorizzazione con la Ducati, una scelta dettata dalla volontà del nuovo CEO Amos Genish

LaPresse/Massimo Paolone

La Ducati si prepara a subire un brutto colpo dal punto di vista economico, la Tim infatti ha deciso di chiudere il rapporto di sponsorizzazione con il team di Borgo Panigale che dura da ben tredici anni. A rivelarlo è il Corriere della Sera, che sottolinea come il marchio di telefonia stia rivedendo la propria posizione all’interno del mondo dello sport su precisa richiesta del nuovo CEO Amos Genish. La prima mossa del management di Telecom ha riguardato l’accordo con la Ducati, ma anche quello con la Lega di serie A pare essere in bilico. I trenta milioni che Tim versa al calcio italiano per essere sponsor del campionato di serie A e della Coppa Italia molto presto potrebbero scomparire, obbligando i vertici della Federcalcio a reperire un nuovo munifico sponsor.

FotoGallery