MotoGp – Rocco Siffredi la passione per le due ruote e i consigli a Valentino Rossi: “se proprio devo dire la mia…”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Rocco Siffredi sempre simpatico ed esilarante: le passioni per le moto e i consigli a Valentino Rossi

Tanto divertimento al Motor Bike Expo di Verona oggi con l’ospite d’eccezione Rocco Siffredi. Il porno divo ha svelato la sua passione per i motori già tante volte, in diverse occasioni, l’ultima il mese scorso al Sic Day. Intervistato dai microfoni di GpOne.com, Siffredi ha raccontato proprio la sua passione per le moto, per poi lasciarsi andare a qualche battuta e… consiglio:

mi sono sempre piaciute le moto, perché sono mezzi di locomozione che sanno regalare grandi emozioni. Apprezzo i piccoli motorini, i cosiddetti ‘cinquantini’ che nella nostra gioventù abbiamo guidato praticamente tutti, sino alle più grosse e pericolose moto da corsa. Diciamo che la virilità di un mezzo la si nota nei rettilinei, nelle curve, invece, è il pilota che, muovendosi con il corpo, trova la giusta aderenza, sente quando e come spingere, sino al limite della caduta”.

Rocco Siffredi ha poi aperto una parentesi sul Motomondiale, concludendo con un consiglio per Valentino Rossi:

in MotoGP la battaglia è feroce, perché la competizione è di alto livello –spiega lui- e sono tutti forti; Marquez, Lorenzo, Dovizioso e… Valentino Rossi. Valentino Rossi è unico, ha 39 anni ed è ancora in forma. Io sono un suo tifoso da sempre e guardo le sue gare sperando che continui ad essere tra i primi in ogni Gran Premio. Valentino non ha bisogno di consigli. Rossi è super motivato, sa tutto ciò che serve per rimanere al vertice in uno sport che è la sua vita. Valentino è un grande e… se proprio devo dire la mia, ecco: Valentino, tieni duro!”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery