MotoGp, Jorge Lorenzo apre ad un futuro a… quattro ruote: “io in Formula 1? No, meglio la 24 Ore di Le Mans”

Jorge Lorenzo LaPresse/Alessandro La Rocca

Nel corso di un’intervista a crash.net, Jorge Lorenzo ha svelato di voler correre in futuro la 24 Ore di Le Mans

LaPresse/Alessandro La Rocca

Il futuro di Jorge Lorenzo potrebbe essere nel mondo delle quattro ruote, il pilota spagnolo infatti ha confessato di gradire un’esperienza lontana dalle moto, preferendo le gare di durata alla Formula 1. In passato il maiorchino ha preso parte ad alcuni test, uno in particolare a Silverstone al volante della Mercedes, impressionando subito per velocità e adattamento. Lorenzo però sarebbe più orientato verso la 24 Ore di Le Mans, come rivelato a Crash.net:

“Mi piacerebbe correre la 24 Ore di Le Mans, sarebbe più realista che disputare un campionato del mondo di Formula 1. Qualche anno fa ad Abu Dhabi ho guidato una Ferrari 458, oltre al test con la Mercedes disputato a Silverstone nel 2016. Lì, non son potuto andare al limite perché avevamo solo quattro o cinque ore, ma non sono andato piano per essere un pilota della MotoGP. Sono andato veloce e ho avuto un ottimo tempo sul giro. Il team è rimasto impressionato e anche io sono rimasto sorpreso perché a volte ho girato su tempi più bassi di quelli di Nico Rosberg. Essere in grado di avvicinarmi a quel livello mi ha reso orgoglioso, perché ho avuto solo poche ore di esperienza. Una cosa però è completare un giro veloce con nuove gomme in un test, ma un’altra è affrontare una gara di un’ora e mezza contro avversari agguerriti. Questa è una questione più complessa”.

FotoGallery