MotoGp, la Pramac pensa già al dopo Petrucci: accordo quasi raggiunto con un pilota di… Valentino Rossi

Danilo Petrucci LaPresse/Alessandro La Rocca

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Team Pramac avrebbe quasi raggiunto l’accordo con Pecco Bagnaia per la stagione 2019

LaPresse/Alessandro La Rocca

Rookie dell’anno appena trascorso, Pecco Bagnaia è il favorito alla vittoria del titolo Mondiale di Moto2 per il 2018. Giovane, talentuoso e sempre a caccia del look perfetto, il rider italiano non è riuscito a lottare per il titolo nel 2017, ma tutte le speranze azzurre per il prossimo anno sono riposte in lui. Sarà una stagione importante quella che sta per cominciare per il pilota della VR46, in cui dovrà dimostrare di essere pronto per la… MotoGp. Proprio così perchè, secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, Bagnaia sarebbe vicino all’accordo con il Team Pramac per sostituire Danilo Petrucci dal 2019. Il pilota ternano infatti dovrebbe passare ad una scuderia ufficiale, che potrebbe anche non essere la Ducati. Il team di Borgo Panigale potrebbe decidere di continuare con Dovizioso e Lorenzo anche nel 2018, a quel punto Petrux accetterebbe l’offerta dell’Aprilia continuando lì la sua esperienza in MotoGp.

FotoGallery