Gattuso massacra il Milan: “ecco perché c’è poco da ridere. Male Suso. Che errore Donnarumma, ma Gigio…”

LaPresse/Spada

Gattuso massacra il suo Milan nonostante il successo convincente sul Cagliari: l’allenatore rossonero usa parole forti nel post gara

LaPresse/Alessandro Tocco

Tre punti, ma pochi sorrisi. Almeno per Rino Gattuso. Nonostante il successo sul Cagliari e una delle prove più convincenti della stagione, l’allenatore ‘massacra’ il suo Milan, puntando il dito sul calo di tensione nel calcio d’angolo nel quinto minuto di recupero che stava per costare il 2-2.  Ecco le parole  dell’allenatore rossonero rilasciate a Premium Sport:

“C’è poco da ridere, perché se prendevamo gol c’era poco da essere allegri. A Benevento siamo stati beffati e abbiamo preso dei gol nel finale. Dobbiamo alzare l’asticella sotto questo punto di vista. Donnarumma? Un errore di Gigio sul loro gol, anche se poi ci ha tenuti in partita e siamo contenti per la prestazione. Noi dobbiamo pensare partita dopo partita. Stiamo lavorando tanto, il merito è dei ragazzi che stanno lavorando sodo. Penso che Biglia ha fatto una buona partita, Bonaventura era stanco nel finale. Oggi ci è mancato un po’ Suso, ma sono contento. Stiamo crescendo e stiamo giocando un buon calcio e quando dobbiamo gestire la partita”.

FotoGallery