F1, la coppia Hamilton-Bottas fa cambiare idea a Wolff: “vi dico che lezione ho imparato”

LaPresse/PA

Toto Wolff ha cambiato idea circa il rapporto tra piloti all’interno del team, quanto accaduto tra Hamilton e Bottas ha sorpreso piacevolmente il team principal della Mercedes

Piloti forti ed un team efficiente, è questo il segreto dei successi della Mercedes, capace di fare incetta di vittorie negli ultimi anni. Il team di Brackley basa la propria forza su fattori legati a doppio filo tra di loro, potendo contare inoltre su professionisti della categoria. Il buon rapporto tra Hamilton e Bottas aiuta senza dubbio ad aumentare il livello delle prestazioni, tutto il contrario di quanto avveniva ai tempi del dualismo tra il campione del mondo e Rosberg, situazione che ha fatto cambiare idea a Toto Wolff.

“In passato ho sempre pensato che una rivalità accesa tra compagni di squadra sarebbe stata una buona cosa per il team, perché avrebbe spinto gli uni e gli altri a dare il meglio. La lezione che ho imparato è che probabilmente non è vero. La mentalità e il rapporto tra i due ci hanno reso più forti, hanno restituito un ambiente aperto e onesto. La messa a punto delle nostre auto ha funzionato perché i due piloti hanno lavorato così bene insieme”.



FotoGallery