F1, Vasseur mette le cose in chiaro: “l’obiettivo della Sauber non è essere un team B della Ferrari, ma…”

LaPresse/Photo4

Frederic Vasseur ha parlato degli obiettivi della Sauber, sottolineando come il progetto non sia quello di diventare un team B della Ferrari

LaPresse/Stefano De Grandis

Il progetto della Sauber non è assolutamente quello di diventare un team B della Ferrari, anzi l’obiettivo della scuderia svizzera è senza dubbio quello di trasformarsi in una squadra marchiata Alfa Romeo. A sottolinearlo è il team principal Frederic Vasseur, intervenuto ai microfoni di Auto Hebdo:

L’obiettivo non è essere un team B della Ferrari, ma un team A marchiato Alfa Romeo SauberOvviamente ci sarà una collaborazione tra le due parti, ma saremo due entità distinte e separateQuesta partnership rappresenta un’occasione importante per questa squadra dato che è molto difficile per un piccolo team restare al top a lungo. Alfa Romeo, grazie alla sua storia e alla sua esperienza, ci permetterà di stabilizzarci, avendo una base solida su cui costruire il nostro futuro”.

FotoGallery