F1, il Gruppo Strategico ‘mette a dieta’ i piloti: ecco la curiosa novità approvata per il 2019

LaPresse/Photo4

Il Gruppo Strategico ha approvato per il 2019 una novità riguardante il peso dei piloti, che non potrà andare oltre gli 80 kg

LaPresse/Photo4

Una curiosa novità sarà introdotta a partire dal 2019, cioè il peso minimo del pilota di 80 kg. Una strana norma che il Gruppo Strategico avrebbe deciso di inserire nel regolamento, ‘mettendo a dieta’ tutti i protagonisti della massima serie automobilistica. Una novità che tuttavia rischia di favorire le scuderie, dal momento che verrà utilizzata una zavorra sulle monoposto nel caso in cui i piloti pesino meno degli 80 kg previsti. Infatti, per far sì che tutti siano sullo stesso livello, si utilizzerà per i piloti più magri un determinato peso che i team potranno inserire a piacere sulla monoposto. Un’occasione che nessuno vuole farsi sfuggire per bilanciare al meglio la monoposto nelle aree più utili, per questo motivo è molto probabile che le scuderie chiederanno ai propri piloti di dimagrire il più possibile, per poi sbizzarrirsi sull’uso delle zavorre.



FotoGallery