F1, la McLaren si aggiunge a Ferrari e Toro Rosso: superate tutte le prove di crash test

LaPresse/Photo4

La McLaren ha superato tutti i crash test, omologando il primo telaio della MCL33. Il team di Woking va ad aggiungersi dunque a Ferrari e Toro Rosso

La McLaren si aggiunge a Ferrari e Toro Rosso, omologando il primo telaio della nuova MCL33. Un grande e importante step per il team di Woking, riuscito a superare tutti i crash test ricevendo l’ok della FIA. Una prova davvero molto complessa da mettersi alle spalle, visto che la Federazione ha reso ancora più complicata sia la prova dinamica frontale che i test statici sulla parte superiore della scocca dopo l’adozione dell’Halo. Per questo motivo sono ancora poche le scuderie che hanno superato questo test, tra cui figura proprio la McLaren che dal 2018 proverà a risalire la china grazie alla nuova collaborazione con Renault. La monoposto del 2018 verrà presentata il prossimo 23 febbraio, tre giorni prima dei test pre-stagionali in programma il 26 febbraio a Barcellona.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery