F1, Marchionne e le prime indiscrezioni sulla nuova Ferrari: “o è una ciofeca, oppure…”

LaPresse/Photo4

Parlando direttamente dal Salone di Detroit, Sergio Marchionne ha parlato della nuova Ferrari, svelando di essere stato a Maranello in questi giorni

LaPresse/Photo4

La nuova Ferrari continua a crescere, completandosi in tutte le sue componenti in vista della presentazione ufficiale fissata per il prossimo 22 febbraio. Sergio Marchionne non perde occasione per testare da vicino il polso della sua creatura e, dal Salone di Detroit, ha svelato di essersi presentato qualche giorno fa a Maranello per analizzare l’andamento dei… lavori:

“Sono stato a Maranello nei giorni scorsi e ho trovato i ragazzi della progettazione quasi troppo tranquilli. Devo concludere che o abbiamo fatto una ciofeca o un mostro di macchina. Ce l’abbiamo messa tutta io ho lavorato per una macchina fortissima. Basta aspettare fino al 22 di febbraio quando la presenteremo”.

Dalla Ferrari alla IndyCar, Sergio Marchionne lascia aperto lo spiraglio relativo alla presenza in futuro dell’Alfa Romeo in questa categoria:

“Perché no. Abbiamo la tradizione per farlo e ci stiamo pensando. Se ne occuperà Dallara? Lo considero un grandissimo, il più bravo ingegnere italiano in circolazione. Per quanto riguarda il progetto partito quest’anno in Formula 1, devo dire che ho poche informazioni, abbiamo affidato lo studio della vettura alla Sauber e non ne ho seguito gli ultimi sviluppi. Maserati in Formula E? Non ne sono più così sicuro. Sarebbe più fattibile provarci in F.1 con la Haas e avrebbe costi ragionevoli”.

FotoGallery