Dakar 2018, nuovo colpo di scena tra le auto: cancellata la penalità nei confronti di Sainz

LaPresse/REUTERS

Il collegio dei commissari ha deciso di annullare la penalità inflitta a Carlos Sainz, accusato da Koolen di averlo urtato due giorni fa

LaPresse/EFE

Nuovo inatteso colpo di scena alla Dakar 2018, il collegio dei commissari infatti ha deciso di annullare la penalità inflitta due giorni fa a Carlos Sainz. Il pilota spagnolo era stato penalizzato di dieci minuti per aver urtato il quad di Kees Koolen che, nel post tappa, aveva rivelato di essersi salvato per un pelo. Nella notte, però, la Peugeot ha preparato una tesi difensiva dettagliata, basata sui dati della telemetria della Peugeot 3008DKR Maxi dello spagnolo. Analizzati i dati, i commissari hanno deciso di restituire quei dieci minuti a Sainz, che riporta adesso il suo vantaggio su Peterhansel a 1.00’45”.

La telemetria non mostra alcun incidente. Forse un contatto, ma non mostra in alcun modo che ci sia stato un impatto. L’abbiamo mandata al collegio dei commissari. Non voglio dare alcun giudizio, ciascuno fa il proprio lavoro con la pressione che ha e con i mezzi che possiede” le parole di Bruno Famin, direttore di Peugeot Sport. “Nella telemetria si vede che Carlos ha ridotto la sua velocità da 160 sino a 52 km/h nella prima fase che dura 13 secondi. Nella seconda fase che dura 12 secondi è andato tra i 50 e i 60 km/h. Una fase non è visibile, mentre la quarta sì. In quel momento il pilota gira la testa e vede la vettura di Carlos, spostandosi verso sinistra. Carlos ha accelerato un po’ e il pilota del quad ha perso il controllo del suo mezzo e torna sulla traiettoria. A quel punto si vede bene che Carlos frena bruscamente e gira il volante in maniera altrettanto brusca per evitare il contatto con il quad. In quel momento la sua velocità scende a 37 km/h. E’ una questione di buon senso. Siamo felici che il collegio dei commissari abbia voluto analizzare le nuove prove e abbia rivisto la sua decisione. Siamo contenti che abbiano deciso di annullare la penalità a Carlos dal momento che 2 giorni fa non avevano tutti i dati per prendere una decisione. Hanno fatto una buona analisi“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery