Biathlon, la Norvegia vince la staffetta di Ruhpolding: settimo posto per l’Italia

Norvegia padrona nella staffetta maschile di Coppa del mondo a Ruhpolding, in Germania. Trascinato dagli incontenibili fratelli Boe, i nordici hanno tagliato il traguardo in 1h1h13’11″1 davanti alla Francia che schierava Desthieux/Fillon Maillet/Fourcade/Guigonnat, giunta al traguardo a 24″, terzo posto per la Russia in rimonta a 53″4. Settimo posto per il quartetto italiano composto da Thomas Bormolini, Lukas Hofer, Dominik Windisch e Thierry Chenal, in lotta addirittura per il successo fino al poligono conclusivo. Purtroppo Chenal ha pagato cari errori nella serie in piedi, che gli sono costati un giro di penalità e la retrocessione fuori dalla zona podio. Sabato 13 gennaio è in programma la staffetta femminile alle ore 14.30 con diretta televisiva su Eurosport.

Ordine d’arrivo staffetta maschile Ruhpolding (Ger):

1. Norvegia (Birkeland/T. Boe/Svendsen/J. Boe) 0+7 1h13’11″1
2. Francia (Desthieux/Fillon Maillet/Fourcade/Guigonnat) 0+6 +24″9
3. Russia (Volkov/Tsvetkov/Babikov/Shipulin) 0+4 +53″4
4. Germania 0+10 +1’26″5
5. Austria 0+6 +1’39″8
6. Svezia 0+6 +1’50″6
7. Italia (Bormolini/Hofer/Windisch/Chenal) 1+11 +1’58″5
8. Repubblica Ceca 0+9 +2’05″4
9. Bulgaria 0+9 +2’27″6
10. Slovenia 0+2 +2’46″4



FotoGallery