Australian Open – Simona Halep trasportata in ospedale per un malore dopo la finale [FOTO]

LaPresse/AFP

Al termine della finale persa agli Australian Open, Simona Halep è stata portata in ospedale a causa di un malore dovuto alla  disidratazione

Il caldo e le alte temperature non hanno mai mollato la presa in queste due settimane degli Australian Open. Il clima torrido di Melbourne ha creato non pochi problemi a tutti i tennisti, non solo a quelli impegnati di giorno, ma anche a chi giocava di notte. L’ultima a farne le spese è stata Simona Halep che al termine della finale persa contro Caroline Wozniacki è stata trasportata in ospedale. La tennista ha mostrato evidenti segni di disidratazione a causati dall’eccessivo sforzo ad alte temperature. Già durante la finale, la tennista romena era stata costretta a chiamare l’intervento medico a causa  di un giramento di testa, continuando comunque a giocare per tutta la durata dell’incontro. Secondo ESPN la tennista è rimasta in ospedale diverse ore per sottoporsi ai controlli di rito ed è stata dimessa nella mattinata di oggi.



FotoGallery