Australian Open – Muguruza fuori! Pliskova sbadiglia: Sharapova alza il livello

LaPresse/Reuters

Garbine Muguruza fuori al secondo turno degli Australian Open: Pliskova in scioltezza, Sharapova vince e convince

Il secondo turno del tabellone WTA degli Australian Open regala subito il primo verdetto a sorprsa: Garbine Muguruza, una delle favorite della competizione, è stata eliminata nei 32esimi di finale. La tennista spagnola si è fatta sorprendere dalla cinese Hsieh che si è aggiudicata il primo set dopo un intenso tie-break (1-7) per poi vincere il secondo set 4-6. Muguruza ha confermato il brutto trend di inizio 2018 che l’ha vista ritirarsi sia a Brisbane che a Sydney dopo appena un match. Diametralmente opposto il secondo turno di Karolina Pliskova che ha avuto vita facile contro la brasiliana Haddad Maia. La tennista ceca, ex n°1 al mondo, ha liquidato l’avversaria con un doppio 1-6 in un incontro quasi di allenamento. Successo convincente per Maria Sharapova che nella tarda notte italiana ha avuto la meglio su un’avversaria ben più tosta di quelle capitate alle colleghe: Anastasija Sevastova, n°15 del ranking femminile. Masha ha rifilato un netto 1-6 alla lettone nel primo set, per poi vincere al tie-break (7-4) il secondo periodo di gioco.



FotoGallery