Australian Open – L’urlo di Chung: Djokovic è fuori! Il giovane coreano si impone in 3 set

LaPresse/Xinhua

Clamoroso agli Australian Open! Il giovane Hyeon Chung ha battuto Novak Djokovic diventando il primo coreano ai quarti di uno Slam

LaPresse/Reuters

Un coreano alto 1 metro e 85, con dei vistosi occhiali sportivi, la faccia piena di brufoli e la passione per il tennis, non proprio comune nel suo Paese. Sembra una caricatura, ma invece è uno dei più seri e taletuosi prospetti del tennis mondiale. Di chi stiamo parlando? Hyeon Chung, 21enne tennista coreano che, agli ottavi di finale degli Australian Open, si è tolto la soddisfazione di eliminare Novak Djokovic. Dopo 3 ore e 24 minuti di match, Chung è riuscito ad eliminare il tennista serbo, al ritorno da un lungo infortunio al gomito, problema che però non deve rappresentare una giustificazione. Djokovic era perfettamente in grado di giocare, seppur il suo problema al gomito non sia stato smaltito completamente, ed è stato dominato. Chung si è imposto in 3 set (4-7 tie-break/ 5-7/ 3-7 tie-break), dimostrando un’ottima resistenza fisica e mentale nell’aggiudicarsi i due tie-break, giocando per oltre 3 ore su livelli altissimi. Il giovane vincitore delle Next-Gen Finals di Milano ha confermato le attese: adesso lo aspettano Tennys (Sandgren) e poi, eventualmente, il Tennis fatto persona, Roger Federer. La storia aspetta di essere scritta…



FotoGallery