Volley: tie break fatale per la Pomì Casalmaggiore, la UYBA vince 3-2 e aggancia il secondo posto

Pomì Casalmaggiore vs UYBA

Ancora un tie break fatale per la Pomì Casalmaggiore contro la UYBA. Le ‘farfalle’ vincono e agganciano il secondo posto in classifica in attesa del big match del PalaIgor

Ancora un tie break amaro (il terzo di fila) per la Pomì Casalmaggiore, che al cospetto di una UYBA in gran forma, dopo essersi portata in vantaggio per 2-1, ha assaporato il sapore della vittoria. Gara lunga, dura, complicata, ma alla fine sono le ospiti a spuntarla per 2-3. Le farfalle continuano la propria corsa al vertice del campionato e trascinate anche oggi dal solito duo Gennari-Bartch, raggiungono, almeno per una notte, al secondo posto in graduatoria la Igor Volley Novara, che domani sfiderà l’Imoco Volley Conegliano nel anticipo del sabato sera ancora targato Raisport.

Eleonora Lo Bianco – Pomì Casalmaggiore:

“purtroppo siamo vittime di questo -blocco- che ci prende quando arriviamo al tie Break. Quando arriva il momento in cui tutto dipende da noi facciamo fatica ad uscirne. Dobbiamo cercare di superare questa empasse ed andare avanti”

Alessia Gennari – Unet E-work Busto Arsizio:

“per me è sempre emozionante giocare qui al Pala Radi: oggi c’erano tanti tifosi, moltissimi anche da Busto Arsizio a sostenerci come non mai. Noi abbiamo dovuto forzare molto in attacco contro una squadra molto dotata al servizio e a muro, anche se probabilmente abbiamo commesso qualche errore di troppo. L’ingresso di Vittoria Piani è stato ancora ottimo, così come il contributo di tutte le ragazze che entrano dalla panchina. Sono davvero felice per questa vittoria”.

IL TABELLINO DELL’ANTICIPO
POMI’ CASALMAGGIORE: Pavan 20, Guerra 15, Guiggi 8, Lo Bianco 1, Martinez 10, Stevanovic 10, Sirressi (L), Napodano 1, Zago 1, Rondon, Starcevic. Non entrate: Zambelli, Cyr. All. Lucchi.
UNET E-WORK BUSTO ARSIZIO: Bartsch 16, Berti 11, Diouf 13, Gennari 17, Stufi 11, Orro 5, Spirito (L), Piani 6, Negretti 1, Dall’Igna, Chausheva. Non entrate: Botezat, Wilhite. All. Mencarelli. ARBITRI: Spinnicchia, Zanussi. NOTE – Spettatori: 3089, Durata set: 27′, 27′, 25′, 26′ , 18′ ; Tot: 123′.

FotoGallery