Volley – Ngapeth recidivo: il pallavolista, che investì tre persone, beccato con un tasso alcolemico folle

credits Modena Volley

Il pallavolista dell’Azimut, Earvin Ngapeth beccato di nuovo in stato di ebbrezza: il francese recidivo a due anni dall’incidente in cui aveva investito tre persone

Earvin Ngapeth è stato beccato di nuovo in stato di ebbrezza all’uscita dal locale dove due anni fa aveva investito tre persone e non si era fermato a soccorrerle. Le vittime dell’incidente erano per fortuna uscite illese dall’impatto con l’auto dello sportivo. Il pallavolista dell’Azimut però ci è ricascato, sottoposto ad un normale fermo di polizia ed al test è risultato con un tasso alcolemico quattro volte superiore al consentito. Il precedente di Ngapeth però aggrava la posizione del giovane schiacciatore che sarà processato a marzo. Contro di lui però sono stati presi dei provvedimenti immediati che l’hanno costretto al ritiro della patente ed una multa.

FotoGallery