Vacanza in Cina per Mayweather e i ladri gli svaligiano la villa: il pugile si consola regalandosi un… panda!

LaPresse

Svaligiata la villa di Floyd Mayweather: il pugile si consola però adottando un panda durante la sua vacanza (pagata) in Cina

Il profilo Instagram di Floyd Mayweather è uno schiaffo alla povertà. Il pugile posta continuamente foto in ambienti lussuosi, banconote, gioielli e modelle. Lo sfarzo più totale ai piedi di un uomo che solo per il suo ultimo match, quello contro la star MMA Conor McGregor, ha guadagnato in una notte ben 100 milioni. Come se non bastasse, Floyd è stato pagato 3 milioni per fare una vacanza in Cina che facesse da ‘pubblicitàì con tutta la eco mediatica che il campione di boxe si porta dietro. La notizia del suo viaggio ha però offerto l’occasione ad alcuni ladri di svaligiare la costosa villa di Beverly Hills, acquistata per una cifra vicina ai 26 milioni. I ladri hanno rubato per lo più occhiali da sole, valigie e altri accessori per un totale di circa 10.000 dollari (anche se l’inventario degli oggetti mancanti è ancora in corso). Mayweather non è apparso turbato dalla vicenda anzi: Floyd si è consolato adottando un… panda! Mr ‘Money’ ha speso 15 mila dollari per l’adozione dell’animale, cifra che gli consentirà di fargli visita quando vuole, scegliergli il nome per un anno (ribattezzato TMT Floyd Mayweather) e ricevere biglietti d’auguri dal mammifero…

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery