Ski Sprint Primiero Energia, Rai Sport trasmetterà l’evento in differita in seconda serata

Il 26 dicembre andrà in scena la 15ª Ski Sprint Primiero Energia, RAI Sport trasmetterà l’evento in differita dalle ore 22.45 alle ore 24. Sfide di scena a partire dalle ore 14 con le qualifiche Young

Lo spettacolo, sia esso teatrale, cinematografico o musicale, è per definizione una rappresentazione a beneficio di un pubblico. Ma anche lo sport, in quanto capace di richiamare masse di spettatori, è considerato “spettacolo”, esaltato e messo in bella vista dai mezzi di comunicazione quali televisione e media digitali. La quindicesima edizione della Ski Sprint Primiero Energia del 26 dicembre avrà così il risalto che merita grazie ai canali di RAI Sport, apoteosi fondistica all’imbrunire che metterà in mostra la località di Fiera di Primiero (TN) addobbata a festa ed il lavoro encomiabile dello staff dell’Unione Sportiva Primiero, “aiutato” anche dalla neve scesa in abbondanza in questi giorni.

A dare il via alle danze nel giorno festivo dedicato a Santo Stefano ci saranno le qualifiche della Ski Sprint Young (ore 14) e le batterie della Team Sprint (ore 15). Finali delle gare giovanili in scena alle ore 16.45, mentre alle ore 17.30 ci sarà il gran finale femminile della Team Sprint, seguito qualche istante più tardi dalla sfida più attesa, la finale maschile valevole anch’essa per il Campionato Italiano Assoluto Team Sprint. Gli appassionati di fondo potranno prima “scendere in campo” nel cuore di Fiera di Primiero, e poi sedersi sul divano di casa gustandosi la differita RAI Sport dalle ore 22.45 alle ore 24.

La neve è già pronta per essere stesa, solitamente aspettando le ultime ore per rendere la pista immacolata. I concorrenti, molti dei quali in pausa dalla Coppa del Mondo, potranno partire al cospetto della Torre Civica e a ridosso della Chiesa della Madonna dell’Aiuto, proseguendo sul tracciato ad anello di 400 metri che sfilerà lungo il centro di Fiera passando per Via Fiume, Via Guadagnini e Via Terrabugio, linea di confine di una contesa capace di infiammare ed esaltare il Campionato Italiano Assoluto.

I corpi sportivi militari non rinunciano mai alla Ski Sprint, e l’US Primiero può così vantarsi di ospitare gli atleti più quotati del panorama nazionale, quali Federico Pellegrino e Dietmar Noeckler, in cerca di rivalsa dopo la sfortunata defaillance dello scorso anno, o i “padroni di casa” Ilaria Debertolis e Giandomenico Salvadori, primierotti DOC desiderosi di mettersi alla prova su un terreno sportivo che conoscono molto bene.

La Ski Sprint è anche un invito per gli spettatori a scendere in campo e godersi lo “spettacolo”; performance sensazionali alla pari di una Prima al Teatro alla Scala, solo sugli sci stretti.

FotoGallery