MotoGp – Crutchlow e quella rivelazione sul rapporto con Pedrosa: “qualcosa è cambiato, ecco perchè”

Cal Crutchlow LaPresse/Alessandro La Rocca

Cal Crutchlow, il rapporto con i colleghi della MotoGp e quel retroscena su Dani Pedrosa

Stagione di alti e bassi per Cal Crutchlow: il britannico della LCR ha potuto comunque togliersi diverse soddisfazioni durante il campionato 2017 di MotoGp, chiudendo con un positivissimo ottavo posto. Un pilota forte e combattivo sia in pista che fuori, ma soprattutto simpatico ed esilarante, apprezzato da colleghi e addetti ai lavori, come da lui spiegato in un’intervista ai microfoni di Speedweek:

“Sono accettato dai migliori. Sono il ragazzo della squadra satellite che arriva sul podio con i top driver e certe volte li batte anche”.

Crutchlow però si è poi soffermato su un rapporto in particolare, che sembra non essere così sereno e piacevole come con gli altri piloti, ovvero quello con Dani Pedrosa:

 “Con Dani le cose stanno cambiando. Ora sono diventato una minaccia per lui. Il suo comportamento nei miei confronti è cambiato. Ma è normale, lo capisco. Se io gareggiassi per il titolo sarebbe diverso con tutti loro probabilmente”.

 



FotoGallery