Blaise Matuidi e l’euforia Juventus: “gol? Arriverà. Ecco il nostro regalo di Natale ai tifosi”

Matuidi LaPresse/Fabio Ferrari

Blaise Matuidi si prepara a festeggiare il suo primo Natale in maglia bianconera: ecco il ‘regalo’ per i tifosi della Juventus

Voglio migliorare ancora: dare ogni giorno di più per la squadra e, magari, segnare un gol… Anche se la cosa più importante è che la Juve vinca“. I buoni propositi e le certezze di Blaise Matuidi ai microfoni di Juventus TV e a tre giorni dalla sfida con il Bologna. Il centrocampista francese, arrivato in estate a Torino, si è subito trovato a suo agio con la “Vecchia Signora” e non ha rimpianti su Parigi e il Psg.

“Il mio ambientamento procede molto bene. I compagni e lo staff mi hanno accolto nel migliore dei modi e credo di essermi integrato al meglio. Sono davvero felice di essere alla Juventus. La Serie A è un campionato molto tattico, con giocatori intelligenti, di grande esperienza e con importanti qualità tecniche. Sarà speciale giocare anche durante le feste, come accade in Inghiterra: ci attendono delle sfide importanti e speriamo di festeggiare il Natale al meglio sul terreno di gioco”.

E a proposito di Inghilterra, il sorteggio di lunedì scorso ha messo il Tottenham sulla strada della Juventus in Champions League. Saranno gli “spurs” di Mauricio Pochettino gli avversari dei bianconeri nella doppia sfida valida per gli ottavi della massima competizione europea.

“Quella inglese è una squadra forte, sia dal punto di vista tecnico che da quello atletico. Gioca veloce, box to box, come si usa in Premier League, ma la Juve ha grande esperienza in Champions e ha tutte le carte in regola per giocare la propria partita e fare bene. Nella Juventus i difensori fanno un lavoro straordinario e tutta la squadra è brava a contribuire alla fase difensiva: la regola base nel calcio è difendersi bene, poi ovviamente bisogna saper sfruttare le opportunità e segnare”. (ITALPRESS)

FotoGallery