Soldi (tanti), promesse e vecchi amici: Mascherano in Cina, ecco cosa c’è veramente dietro l’addio al Barcellona

Mascherano LaPresse/EFE

Mascherano a gennaio lascerà il Barcellona per trasferirsi in Cina: stipendio, vecchi amici e una promessa. Ecco cosa c’è dietro il suo addio

Al Barcellona si sono rassegnati: Javier Mascherano andrà via a gennaio. Secondo la stampa catalana, l’offerta dell’Hebei Fortune è irrinunciabile per il Jefecito: 6 milioni di euro a stagione e soprattutto un posto da titolare che gli garantirebbe la necessaria continuità per arrivare pronto al Mondiale. L’accordo dovrebbe chiudersi la prossima settimana, al Barcella andranno cinque milioni di euro per il cartellino ma il club chiederà a Mascherano di restare a disposizione di Valverde fino a quando non sarà trovato un suo sostituto. El Jefecito troverà come allenatore all’Hebei Manuel Pellegrini e avrà come compagno di squadra il connazionale Lavezzi oltre all’ex Roma Gervinho. Per quanto riguarda invece Mesut Ozil, considerato la prima alternativa a Coutinho, non arrivano buone notizie dall’Inghilterra: stando al “Mail”, il trequartista tedesco è ancora lontano da un accordo per il rinnovo con l’Arsenal (quasi 14 milioni a stagione l’offerta dei Gunners, 18 milioni la richiesta del giocatore) ma dovesse lasciare Londra a gennaio, la sua prima scelta sarebbe il Manchester United. All’Old Trafford, infatti, ritroverebbe come allenatore quel Mourinho con cui ha già lavorato al Real Madrid. (ITALPRESS).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery