No alla politica, Malagò ha chiara la sua strada: “mi tengo la mia passione per lo sport”

LaPresse/Jurek Kralkowski

Giovanni Malagò ha sottolineato, nel corso di un’intervista a Italpress, di non avere in mente di intraprendere la carriera politica

“Assolutamente no”. Il presidente del Coni Giovanni Malago’ risponde cosi’ alla domanda se fosse interessato in futuro a ricoprire incarichi politici, nel corso di un’intervista all’Italpress. “Non nascondo che qualche invito da parti completamente diverse l’ho ricevuto, sia a livello locale che nazionale ma non sono pronto perche’ – e lo dico con franchezza – non sarei veramente all’altezza della situazione. Perche’ il servitore dello Stato deve fare questo mestiere – che poi non e’ neanche un mestiere, e’ un ruolo – se la mattina si sveglia ed e’ felice di farlo. Se e’ appassionato, si presume che tu abbia anche competenza, sicuramente devi avere onesta’ per farlo. Io ho passione nello sport, quasi non avverto il peso della fatica in giornate che onestamente son particolari. Pero’ quando fai una cosa felice passa tutto in secondo piano mentre nell’altro caso no, perche’ non avendo questo tipo di passione mi sentirei proprio un pesce fuor d’acqua. Andrei proprio in difficolta’”. (ITALPRESS)



FotoGallery