“Perchè lo fate?”, Keaton Jones vittima di bullismo per colpa di un tumore: il suo messaggio è commovente e Hollywood si mobilita [VIDEO]

Il video nel quale il piccolo Keaton Jones denuncia i suoi bulli è diventato virale e il mondo di Hollywood ha fatto sentire il suo sostegno al ragazzino

Si chiama Keaton Jones, è un piccolo bimbo del Tennessee ed è diventato famoso per aver compiuto un atto di enorme coraggio. Il ragazzino, nel corso di un video commovente registrato dalla madre, ha avuto la forza di denunciare i suoi bulli. Fra le lacrime il piccolo ha espresso tutta la sua sofferenza, partendo da una domanda, tanto semplice quanto struggente: “perchè lo fate?”. Keaton Jones ha poi elencato tutti i dispetti, gli scherzi e le vessazioni che a scuola è costretto a subire, il tutto per colpa di una cicatrice che ha sulla testa, dovuta all’esportazione di un tumore. Il ragazzino si è poi rivolto agli altri bambini che come lui vengono bullizzati, dicendogli di farsi forza e non abbattersi:

“giusto per curiosità, perché fanno i bulli? Qual è il punto? Perché si divertono a prendere persone innocenti e trovano un modo per essere cattivi con loro? Non va bene. Si prendono gioco del mio naso, mi dicono che sono brutto e che non ho amici. Mi hanno versato addosso del latte e messo del prosciutto nei vestiti, mi hanno lanciato addosso del pane. Non sono il solo, ci sono anche altri bambini trattati così. Non mi piace che lo facciano a me e neanche che lo facciano ad altre persone. Perché non va bene. Le persone che sono diverse non hanno bisogno di essere criticate per questo. Perché non è colpa loro. Se vi prendono in giro non fatevi infastidire, cercate di essere forti. È difficile ma forse un giorno andrà meglio”.

Il video, postato sui social, ha raggiunto 22 milioni di visualizzazioni ed è stato condiviso da moltissime celebrità. Grandi nomi della musica come Katy Perry e Justin Bieber hanno mostrato la loro vicinanza al piccolo, mentre l’attrice di Stranger Things, Millie Bobby Brown, gli ha scritto su Twitter che vorrebbe diventare sua amica. Diverse superstar del wrestling si sono offerte di ‘aiutarlo’ ad affrontare i suoi bulli, mentre l’attore Chris Evans lo ha invitato alla prima del film ‘The Avengers’, la famosa pellicola sui supereroi. Tante altre persone comuni hanno condiviso il video mostrando il loro affetto Keaton Jones che da oggi, nella lotta contro i bulli, non sarà più solo.

You got a friend in me Lil bro! Hit me on dm and we can chat!!! Love you buddy!!

Un post condiviso da Justin Bieber (@justinbieber) in data:



FotoGallery